Premio Asimov

Il premio Asimov è un concorso nazionale di divulgazione scientifica che è attivo dal 2016 ed è promosso dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, dall’Associazione Nazionale  Librai, dall’Accademia nazionale dei Lincei e da altri enti scientifici e culturali presenti in varie zone d’Italia. Esso vede come protagonisti sia gli autori delle opere in lizza sia migliaia di studenti italiani, che decretano il vincitore con i loro voti e con le loro recensioni, a loro volta valutate e premiate dalla commissione con il fine di avvicinare le giovani generazioni alla cultura scientifica, attraverso la valutazione e la lettura critica delle opere in gara. Quest’anno, in cui ricorre la nona edizione, partecipa al premio anche il Polo Brutium con le classi 3A e 3B del liceo scientifico, coordinate dalla professoressa Roberta Reda designata referente del progetto. Gli studenti avranno il compito di leggere, discutere, recensire e votare i libri già selezionati dalla Commissione scientifica  e dalla Giuria del premio composte da insegnanti, ricercatori, giornalisti e scrittori del mondo scientifico e letterario. A ribadire il successo e l’importanza del concorso basti ricordare come nell’ultima edizione del Premio sono stati coinvolti 320 istituti scolastici italiani e oltre 13.000 studenti. L’attività di lettura, analisi e recensione delle opere in gara da parte degli studenti può essere riconosciuta ai fini dell’attribuzione di crediti formativi e come percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento , previa certificazione degli Enti organizzatori e delle scuole aderenti.